Salice, tredici cani salvati dalle fiamme

Si è incendiato il furgone che li stava trasportando, l’autista è riuscito a liberarli tutti

SALICE TERME (PV). Tredici cani da caccia hanno rischiato di morire bruciati dentro il furgone che li trasportava e che ha preso improvvisamente fuoco a causa di una perdita di gasolio all'interno del vano motore. È accaduto sabato pomeriggio, attorno alle 14, in via Perosi, la strada che porta verso l'alta collina. Soltanto la prontezza del conduttore e addestratore di cani ha permesso di mettere in salvo tutti gli animali che si trovavano all'interno del mezzo, in gabbie per il trasporto.

Continua qui

Commenti